• Mercoledì, Giovedì e Venerdì: 09:00 – 19:30
  • .
26
Ott.

Progetto “Biologi nelle Scuole” anno accademico 2016/2017

Organizzazione del progetto

Il 26 ottobre 2016 ho aderito alla seconda edizione del progetto “Biologi nelle Scuole” promosso dall’Enpab. Tale iniziativa accompagna i bambini di terza elementare dell’Istituto Comprensivo di Montorio durante tutto l’anno scolastico (da ottobre 2016 a giugno 2017). Il programma di questi 9 mesi e prevede: 9 lezioni frontali in aula (una lezione al mese), 3 pomeriggi dedicati ai colloqui con i genitori e 3 laboratori interattivi con numerosi giochi per riprendere i concetti chiave delle lezioni attraverso giochi, video e cartelloni da completare.

Il ruolo del biologo nutrizionista

– Aumentare la consapevolezza di studenti e famiglie verso i principali errori alimentari
– Guidare i ragazzi verso una alimentazione ottimale in relazione allo stile di vita
– Promuovere uno stile di vita salutistico e l’educazione al movimento
– Favorire l’educazione nutrizionale e alla salute all’interno delle famiglie, nel rispetto dell’ambiente

La finalità del progetto:

promuovere la “CULTURA E LA CONSAPEVOLEZZA ALIMENTARE, NEL RISPETTO COERENTE DELL’AMBIENTE”.
Infatti vi sono numerose le evidenze che testimoniano la necessità di un intervento diretto a prevenire e migliorare il quadro di salute delle giovani generazioni. La diffusione e il continuo aumento di sovrappeso e obesità è particolarmente preoccupante se si pensa alle implicazioni socio sanitarie correlate allo sviluppo di patologie cronico degenerative legate a questi stati. L’Italia ha uno dei più alti tassi di obesità infantile fra i paesi occidentali, secondo solo a quello degli Stati Uniti e le percentuali sono decuplicate dagli anni Settanta del secolo scorso. Oggi il 26,9% dei ragazzi italiani dai 6 ai 17 anni è in eccesso di peso, con punte preoccupanti nel Sud e nelle isole.
Le percentuali più elevate di sovrappeso e obesità si riscontrano nelle regioni del Centro-Sud: in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Basilicata l’eccesso ponderale riguarda più del 40% del campione.

Tutti promossi!!!

Write a comment